PIXE(Liz)

05 marzo 2006

#12 Il mondo un nostro sogno


"Sai che di notte nel sogno
Si alzano città e genti,
mostri e fate morgane
dagli spazi misteriosi dell'anima,
sono la tua immagine ed opera, te stesso,
sono il tuo sogno.

Vai di giorno per città e vie,
guarda nelle nuvole e nelle facce,
e capirai sorpreso:
sono tue, tu sei il loro poeta!
Tutto ciò che vive e si muove
davanti a te, in svariati modi,
è tuo, è dentro di te,
un sogno che la tua anima culla
passando eternamente attraverso te stesso,
ora limitandoti, ora esplicandoti,
sei chi parla e ascolta,
sei creatore e distruttore.
Virtù magiche, già da molto dimenticate,
filano l'inganno sacro,
ed il mondo immenso
vive il tuo respiro. "

"Il mondo un nostro sogno" di Hermann Hesse.